Comprobar disponibilidad!

REGÍSTRATE Y OBTENGA UN DESCUENTO EXCLUSIVO

Reserve con nosotros! Reservar directamente con nosotros, usted siempre tendrá la mejor tarifa disponible! ¿Ha encontrado en otros sitios ofrecen más ventajosa? ... También ofrecemos el mismo precio con todos nosotros en nuestros servicios exclusivos!
0571.651261 Contactar con nosotros directamente!



Con el código de descuento especial Al ingresar sus datos a continuación, se le enviará un código reservado para un descuento inmediato en su estancia!



Ofertas y servicios exclusivos Sólo al hacer la reserva en nuestro sitio puedes encontrar grandes ofertas con servicios exclusivos!

* Correo:
  Apellido:
  Nombre:
* Intimidad:
Haga clic yreciba el códigode descuento

Non solo Toscana ...

Soggiornando all’Hotel Certaldo nel cuore della Toscana avrete la possibilità di visitare comodamente anche altri splendidi territori al di fuori dei confini della Toscana. Ecco qualche esempio:

Le Cinque Terre, in Liguria

“ Da qui i vigneti illuminati dall'occhio benefico del sole e dilettissimi a Bacco si affacciano su Monte Rosso e sui gioghi di Corniglia, ovunque celebrati per il dolce vino” così descriveva Le Cinque Terre il poeta Francesco Petrarca Le Cinque Terre, conosciute in tutto il mondo per la bellezza e l’unicità dei propri paesaggi, sono situate a nord ovest della Toscana appena oltre il confine regionale e sono raggiungibili a sole due ore in auto dall’Hotel Certaldo. Un territorio unico nel suo genere e dichiarato dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità: un angolo di paradiso dove il mare limpido e cristallino abbraccia la terraferma formando dolci colline ed alture a picco sul mare. Diciotto chilometri di costa rocciosa ricca di calette, insenature, spiagge e fondali profondi, mentre sulla terraferma si susseguono panorami mozzafiato, sentieri antichi, deliziosi borghi colorati situati tutti in posizione spettacolare sul Mar Mediterraneo, rilievi a picco sulla costa ligure, terrazzamenti per i rinomati vigneti; questo sono le Cinque Terre: Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore. Paesi marinari e agricoli, ricchi di atmosfera, semplicità e fascino che fanno parte dell’area protetta del Parco nazionale delle Cinque Terre. certaldo-alto 



IMG 8048


I borghi delle Cinque Terre

Monterosso è forse la più conosciuta località delle Cinque Terre, caratterizzata da ville signorili, stretti vicoli chiamati “carrugi” e dalla bellissima spiaggia di Fegina. A Monterosso, si trova inoltre il parco letterario dedicato al poeta Eugenio Montale, originario delle Cinque Terre.

Vernazza è uno splendido borgo delle Cinque Terre che si sviluppa attorno al porticciolo di epoca romana. Tra i luoghi caratteristici: la piazzetta che si affaccia sul mare, la chiesa gotica ed il Castello Doria.

Corniglia è situata a circa cento metri sopra il mare, arroccata su un promontorio e collegata alla spiaggia da una scalinata di 365 gradini! Nei dintorni di Corniglia si possono scorgere i tipici terrazzamenti per la coltivazione delle vite già presenti in epoca medievale.

Manarola si innalza su un enorme scoglio a picco sul mare e le sue case colorate sembra sorgano direttamente dalla roccia. Manarola è inoltre nota per la produzione di un ottimo olio d’oliva e del ricercato vino passito “Sciachetrà”.

Riomaggiore, pittoresco borgo di pescatori dagli alti caseggiati dai colori pastello. A Riomaggiore si trova la celebre “passeggiata dell’Amore”: un romantico camminamento a picco sul mare cristallino.



Controlla disponibilità di camere

Tutti i paesi delle Cinque Terre sono collegati tra di loro da una fitta rete di sentieri che per secoli sono stati le uniche vie di unione mentre oggi sono uno dei modi migliori per conoscere le Cinque Terre. I tre sentieri principali, tutti facilmente percorribili, sono ben segnalati in bianco-rosso; il sentiero numero 1 lungo il crinale, separa la costa dalla Val di Vara; il secondo è il sentiero dei Santuari che collega i luoghi di culto dei rispettivi borghi ed il terzo, noto come Sentiero Azzurro, unisce tra loro i cinque borghi delle Cinque Terre. Altra località che fa parte del Patrimonio Unesco insieme alle Cinque Terre è Porto Venere, esclusiva meta turistica che unisce natura e architettura in un perfetto equilibrio. Anche Porto Venere come tutti gli altri borghi delle Cinque Terre è caratterizzata da vicoli, scalinate e colori vivaci. Di fronte a Porto Venere sorgono tre isolette, Palmaria, Tino e Tinetto, tutte facenti parte del Parco regionale di Portovenere e dichiarate anch’esse Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Controlla disponibilità di camere

Come arrivare alle Cinque Terre dall’Hotel Certaldo:

In treno Dall’Hotel Certaldo per raggiungere il Parco delle Cinque Terre è consigliato l’uso treno, economico e più pratico che collega tutte le località delle Cinque Terre. In alta stagione i treni fermano in tutte le stazioni delle Cinque Terre: Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore.



In battello In primavera-estate ci sono collegamenti quotidiani via mare da La Spezia, Lerici e Porto Venere. Monterosso, Vernazza, Manarola e Riomaggiore sono inoltre servite, nell'arco della giornata, da linee di navigazione interne.


In auto Le Cinque Terre sono raggiungili dall’Hotel Certaldo in circa due ore di tragitto.


Tour organizzati Gli ospiti dell’Hotel Certaldo possono comodamente visitare le Cinque Terre grazie a interessanti tour organizzati.


In taxi Prenotazione gratuita per gli ospiti dell’Hotel Certaldo dalla reception

Controlla disponibilità di camere

Assisi, in Umbria

Un’altra meta interessante, anch’essa inserita nel patrimonio mondiale dell’Unesco, è la città di Assisi in Umbria, a circa 2 ore e mezzo dall’Hotel Certaldo. Assisi, ridente cittadina nel cuore verde dell’Umbria, celebre per aver dato i natali a San Francesco d’Assisi e Santa Chiara d’Assisi, detiene uno straordinario patrimonio storico, artistico, culturale, architettonico e spirituale grazie ai suoi innumerevoli e preziosi siti religiosi, musei, palazzi, monumenti.

Uno dei simboli di Assisi è senza dubbio la basilica di San Francesco d’Assisi, che dal 1230 conserva e custodisce le spoglie mortali del santo. La basilica di San Francesco è composta da due parti molto diverse tra loro ma complementari, la Chiesa Superiore e la Chiesa Inferiore da dove si può scendere nella cripta dove riposa la salma di San Francesco. Le navate inoltre, sono una vera e propria opera d’arte grazie agli affreschi di Simone Martini e Giotto.

Altre tappe ad Assisi: Piazza del Comune dove si può visitare il Tempio di Minerva del I secolo a.C., un vero gioiello d'arte antica, la Chiesa Nuova, costruita nel ‘600 sui resti della casa natale di San Francesco d’Assisi e l’Oratorio di San Francesco Piccolino, nel quale sarebbe nato proprio San Francesco d’Assisi. Ancora, Piazza Santa Chiara, dominata dall'omonima basilica di Santa Chiara d’Assisi, dove all'interno sono conservati i resti della Santa, patrona d’Italia.

Un'idea originale invece da fare ad Assisi è il tour delle mura medievali di Assisi con i varchi delle relative sette porte di Assisi. Per ammirare poi il miglior panorama di Assisi non vi resta che raggiungere la Rocca Maggiore di Assisi da cui si gode di una vista mozzafiato sull’intera città di Assisi e su parte della vallata umbra.

Controlla disponibilità di camere

Come arrivare ad Assisi dall’Hotel Certaldo:

In treno Dalla stazione ferroviaria di Certaldo, a soli 5 minuti a piedi dall’Hotel Certaldo, ci sono ogni giorno corse regolari via Firenze per Assisi.


In auto Assisi è raggiungile dall’Hotel Certaldo in circa due ore e mezzo di tragitto.



Tour organizzati Gli ospiti dell’Hotel Certaldo possono comodamente visitare Assisi grazie a interessanti tour organizzati.



In taxi Prenotazione gratuita per gli ospiti dell’Hotel Certaldo dalla reception.

Controlla disponibilità di camere

Roma, nel Lazio

“Roma è la capitale del mondo! In questo luogo si riallaccia l'intera storia del mondo, e io conto di essere nato una seconda volta, d'essere davvero risorto, il giorno in cui ho messo piede a Roma. Le sue bellezze mi hanno sollevato poco a poco fino alla loro altezza” così Johann Wolfgang von Goethe, descriveva Roma nel suo “Italienische Reise”.

Roma, capitale d’Italia, per antonomasia definita anche “urbs aeterna” città eterna e “caput mundi” capitale del mondo. Roma si trova nel Lazio proprio nel centro della penisola italiana ed è raggiungibile dall’Hotel Certaldo sia con mezzi propri che con gli ottimi collegamenti ferroviari. Roma fu fondata nel 753 a.C. ed è stata la prima grande metropoli del mondo, culla di una civiltà che nel corso dei secoli ha determinato le caratteristiche della cultura, lingua, letteratura, architettura, arte, religione, filosofia, diritto, usi e costumi della società moderna.

Roma è la città più popolata d’Italia con i suoi 2.869.169 abitanti; vanta inoltre il primato assoluto di città con più monumenti al mondo ed è anche la città al mondo con la più alta densità di monumenti per metro quadrato.
Nel suo territorio vi sono opere che testimoniano tutte le varie civiltà che si sono susseguite a Roma nel corso dei secoli: opere romane, medievali, rinascimentali, barocche, romantiche e moderne: un vero museo a cielo aperto tra cui citiamo il Foro Romano ed i Fori Imperiali, i Mercati di Traiano, centro politico, economico, religioso e sociale della Roma antica, il Colosseo, uno dei monumenti simbolo di Roma, i resti della Domus Aurea di Nerone.
In zona Tevere si trovano la Crypta Balbi, il teatro di Marcello con i templi dell'area di Sant'Omobono e del Foro Olitorio e l'area sacra di largo di Torre Argentina.

Altri siti archeologici la basilica sotterranea di Porta Maggiore, le varie terme di Caracalla, di Diocleziano e di Tito, il mitreo di San Clemente, l'Auditorium di Mecenate, lo stadio di Domiziano, i resti del Ludus Magnus, gli Auditoria di Adriano e le case romane del Celio, sottostanti la Basilica dei Santi Giovanni e Paolo.

Fuori dal centro abitato di Roma, si trovano gli scavi di Ostia; il mausoleo di Cecilia Metella, il Castrum Caetani, il sepolcro degli Scipioni e la villa dei Quintili sull'Appia Antica; la villa di Livia a Prima Porta; l'area archeologica di Veio, con il santuario etrusco dell'Apollo e il parco delle Tombe della via Latina.

Innumerevoli anche i musei di Roma: i musei Vaticani, i musei Capitolini (il più antico museo al mondo), Galleria Borghese, i numerosi musei archeologici, Galleria Colonna, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Galleria Doria Pamphilj, il museo Nazionale Romano, il Museo napoleonico di Roma, il Palazzo delle Esposizioni, il Museo Barracco, la Galleria nazionale d'arte moderna e contemporanea con i moderni MACRO e MAXX.

Una curiosità: Roma è la seconda città più fotografata al mondo dopo New York, e la prima in Europa.

Controlla disponibilità di camere

Come arrivare a Roma dall’Hotel Certaldo:

In treno Dalla stazione ferroviaria di Certaldo, a soli 5 minuti a piedi dall’Hotel Certaldo, ci sono ogni giorno corse regolari via Firenze per tutte le stazioni di Roma.

In auto Roma è raggiungile dall’Hotel Certaldo in circa tre ore e mezzo di tragitto.

In taxi Prenotazione gratuita per gli ospiti dell’Hotel Certaldo dalla reception

Controlla disponibilità di camere

Le crociere nel Mediterraneo

Dall’Hotel Certaldo si raggiungono facilmente anche importanti porti marittimi da cui salpano e attraccano le grandi navi da crociera. A Genova e Savona in Liguria e Civitavecchia nel Lazio, tutte facilmente raggiungibili dall’Hotel Certaldo, fanno abitualmente scalo le varie crociere nel Mediterraneo … potrete così abbinare due diversi tipi di vacanza!
Dai vari porti toscani partono inoltre traghetti per le principali isole dell’arcipelago toscano: l’isola d’Elba, l’isola del Giglio, Giannutri, Capraia, Pianosa, Montecristo e Gorgona.

Come arrivare a Genova, Savona e Civitavecchia dall’Hotel Certaldo:

In treno Dalla stazione ferroviaria di Certaldo, a soli 5 minuti a piedi dall’Hotel Certaldo, ci sono ogni giorno corse regolari.

In auto Genova, Savona e Civitavecchia sono facilmente raggiungili dall’Hotel Certaldo con mezzi propri.

In taxi Prenotazione gratuita per gli ospiti dell’Hotel Certaldo dalla reception.

¡Atención! Este sitio usa cookies y tecnologías similares.

Si no cambia la configuración de su navegador, usted acepta su uso. Saber más X

Sito Joomla Responsive:Pensareweb Siti Joomla